Biografia

L'arte di Stefano Fiore | Grafiche d'autore e Quadri moderni
una grande passione per l'arte geometrica, l'astratto informale, le illustrazioni in stile pop-art e i figurativi destrutturati.

Stefano Fiore Opere - Artista

Stefano Fiore nasce a Roma nel 1978 in un caratteristico quartiere popolare “Garbatella”.
Sin dall’adolescenza disegna e s’incanta con l’arte,circondato da una famiglia di pittori, sarti, artigiani e tipografi.
A giovane età s’innamora di pittori contemporanei come František Kupka, Paul Klee ed Egon Schiele.

Si diploma in Tecnico dell'industria Grafica ed Operatore grafico presso il “Panfilo Castaldi” di Roma, specializzandosi in tecnico di computer grafica, 2D, 3D, animata e statica.
Si avvicina per caso alla computer art a livello professionale, iniziando a lavorare nel design, nella pubblicità e nell’illustrazione, cercando ogni stimolo creativo.
Proprio in questo periodo si appassiona al vettoriale e alle illustrazioni Pop di Andy Warhol.

Segue corsi di pittura, di disegno anatomico e si immerge completamente nella pittura digitale di tipo iperrealista, che lascerà solo successivamente.

Spinto sempre più dalla voglia di crescere in ambito “digitale” inizia a seguire una serie di workshop con il maestro Dylan Cole della Dylan Cole Studios California, famoso soprattutto per la sua produzione artistica in film come "il Signore degli Anelli, Daredevil, Avatar e Maleficent".
Capire i suoi processi creativi e la sua tecnica lo convince ad immergersi completamente nello studio di nuove tecniche digitali applicate agli scenari, ai panorami, ai paesaggi in stile sci-fi e fantasy. Successivamente si specializza in arte digitale e partecipa ai workshop di Aaron Limonick, Olivier Dubard, Erik Tiemens ed altri maestri che tutt'ora segue con grande dedizione.

Negli anni a seguire incomincia a riprodurre le sue creazioni digitali su vari supporti (come alluminio e tela), partecipa a mostre collettive in tutta Italia e viene intervistato in prestigiose riviste internazionali come “Digital Artist Magazine di Londra” e la free press americana “ArtRage US”.

Si forma in arte moderna e contemporanea e partecipa come curatore d’arte a numerosi progetti nazionali in veste di direttore artistico, cura mostre e contenuti per la Grifio Art Gallery di Roma e per il Muvi Roma – il museo virtuale indipendente di Roma (dal 2011 al 2019).
Segue vari corsi di approfondimento e di formazione con il MOMA di New York e con la Universidad Carlos III di Madrid, aumentando il suo interesse nei confronti dell’arte moderna, contemporanea ed arte accessibile.

Solo nel 2017 un incontro casuale con l’artista Silvano Annibali, collezionista d’arte ed allievo dell'artista Renato Mambor, lo avvicina alle stampe d’arte da collezione come serigrafie e litografie. Questa nuova esperienza gli aprirà le porte per la sua attuale produzione artistica digitale.
Forse condizionato da questo (per lui) nuovo mondo d’arte, realizza che ciò che stava portando avanti da anni non lo rappresentava più, così decide di cambiare stile, di voler realizzare ciò che il cuore suggeriva e di non seguire la ragion comune.
Si butta alle spalle anni di tecniche e ricomincia da capo seguendo un percorso minimalista e concettuale che lo porta a distinguersi per il suo stile geometrico e figurativo destrutturato.

Oggi, vive a Giuliano di Roma, un piccolo paese in provincia di Frosinone dove risiede anche il suo “Art Studio”. Qui, continua a realizzare opere con molteplici linguaggi artistici che veramente lo rappresentano, sia tradizionali che digitali, prediligendo gli astratti geometrici informali e i figurativi che traggono radici dal neo-cubismo e dall’arte precolombiana, ma in chiave completamente stravolta.

I suoi supporti sono tela e i cartoncini pregiati per le tecniche in acrilico, carta martellata per le stampe d’arte che produce personalmente nel suo studio.

 

Pubblicazioni

Viene inserito in varie pubblicazioni nazionali, come "la V° Biennale Trofeo Arte Collezionismo" ed "ArtMarket Shop" della la casa editrice Effeci edizioni d'arte; recensito in pubblicazioni internazionali come Digital Artist Magazine di Londra e la e-press Americana ArtRageUs.
Partecipa ad Art Monaco 2015 con l'opera "Waiting".

Riesce ad inserirsi nel mercato nazionale dell'editoria, realizzando cover book per vari autori; tra questi l'illustrazione fantasy per lo scrittore/poeta Marcello Nardo Lesniewski, con il libro "Conversazioni con un Gargoyle".

Abbraccia nuovi scopi, e si impegna in mostre di beneficenza, organizzate sorpattutto dall'associazione "Roberta Smedili", che si prodiga in nobili cause aiutando bambini in difficoltà e popoli di tutto il mondo.

Note critiche

Nota critica a cura della Prof.ssa Carla D'Aquino Mineo del centro accademico Maison D'art di Padova

[ SCARICA E LEGGI ]

Nota critica a cura del Prof. Francesco Chetta, pubblicata nel volume Arte e Collezionismo

[ SCARICA E LEGGI ]

Le tecniche

  • Pittura digitale (Digital painting)
  • Pastello morbido (soft pastels)
  • Acrilico su tela e cartoncino
  • Incisioni artistiche linoleum (linocut)
  • Incisioni artistiche su rame
  • Bassorilievi in argilla
  • Opere astratte in legno
  • Opere astratte e destrutturate a china

Studi ed approfondimenti

  • 1998 - Operatore Grafico (Arti Grafiche Panfilo Castaldi - Roma)
  • 2001 - Diploma in Tecnico dell'industria Grafica (Sibilla Aleramo - Roma)
  • 2001 - Specializzazione Tecnico in computer Grafica, computer Art, 2D, 3D, animata e statica (Roma - Regione Lazio)
  • 2002-2005 Insegnante/assistente di laboratorio in arti grafiche
  • dal 2004 al 2007 - Workshop Dylcan Cole Studios - Matte Painting
  • 2007 - Corso con Aaron Limonick - Concept Design Workflow
  • 2008 - Corso con Olivier Dubard - Visual Development for Environments
  • 2010 - Corso con Erik Tiemens - Watercolor and Gouache Painting
  • 2015 - Corso "Modern Art & Ideas" - Moma NY (Teacher Lisa Mazzola, Aggiornamento riservato ad insegnanti per percorsi museali)
  • 2016 - Corso "Postwar Abstract Painting" - Moma NY (Teacher Corey D'Augustine - Art conservator, technical art historian, and artist)
  • 2018 - Corso "European Paintings" - Universidad Carlos III de Madrid (teacher Alejandro Vergara)
  • 2019 - Corso "art gallery and management exhibition design", teacher Tina Ziegler, Contemporary art curator and gallery manager.
  • 2019 - Corso di incisione xilografica e lineografica
  • 2020 - Corso "What Is Contemporary Art?" - Moma NY (Moma teachers: Sophie Cavoulacos, Sean Anderson, Arièle Dionne-Krosnick, Erica Papernik-Shimizu, Christian Rattemeyer)

Mostre ed eventi a cui tengo
Premessa:

Negli anni il mio stile è cambiato, maturato in qualche cosa che finalmente mi appaga, così ho resettato volutamente l'elenco degli eventi a cui ho partecipato negli anni, perchè quelle esperienze non rappresentano più la mia arte e le mie attuali idee.
Dopo lunghe ed attente riflessioni, inizio il mio nuovo percorso artistico a partire da quest'anno:

  • 2021 - Mostra "Con TE mporanea", RBN Arte, Roma [ 18-25 Settembre 2021 ]
  • 2021 - Rome Art Week, Mostra "GreenArt", RBN Arte, Roma [ 25-30 Ottobre 2021]
  • 2021 - Rome Art Week, Mostra "Occultus", Galleria Spazio Mecenate, Roma [28/29/30 Ottobre 2001]

Per Contatti con l'artista:
Solo Whatsapp: (+39) 3425214312
e-mail: imagointra@gmail.com
pagina Instagram Ufficiale: www.instagram.com/stefanofioreartista

Art Manager:
e-mail: collezioniarteroma@gmail.com