I dipinti dell’illustratore e graphic novel artist Kent Williams

L’artista neo-espressionista ci racconta storie quotidiane, momenti su tela.

Kent Williams è un pittore neo-espressionista, illustratore e graphic novel americano. Si è diplomato al Pratt Institute di New York. Le sue opere nascono dal frutto di uno studio e un’indagine approfondita su diversi canali artistici.

Si nota chiaramente l’ispirazione e l’impronta della graphic novel, la particolarità dell’incisione e l’action classica della fotografia. In questi capolavori si nota anche una componente legata al cinema e al design.

Dal 1983 al 1985 ha collaborato con la Marvel per Mervel’s Epic Illustrated. È stato cover artist per Hellblazer la serie degli anni ’90 prodotta dalla Vertigo.

Di recente si è cimentato nelle illustrazioni della graphic novel The Fountain, con i testi del regista Darren Aronofsky, nel 2006 è uscita sul grande schermo.

le sue evidenti influenze artistiche

Ha ereditato da vari artisti alcune delle sue caratteristiche più note, come il tratto sensuale ed espressionista di Egon Schiele (anche per l’aspetto psicologico dei suoi lavori e per lo studio del corpo), la parte romantica di Rodon, di Fancis Bacon, Balthus, De kooning e l’allegoria di Gustav Klimt

tracce di cultura pop-art

Le sue opere sono il frutto dell’influenza dei comics, dei manga, e della cultura pop contemporanea, pur mantenendo uno stile pittorico che si avvicina alla pittura tradizionale classica.

Kent riesce a fare un mix con delle composizioni moderne, con soggetti e situazioni riconoscibili e distorte all’improvviso con uno spiccato realismo neo-espressionista.

PER INFORMAZIONI E CONTATTI CON L’ARTISTA:
https://www.kentwilliams.com









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.